Girelle di mozzarella TM31

IMAG0135

 

Questa ricetta è del maestro Luca Montersino che io ho adattato al bimby TM31, raddoppiando anche gli ingredienti e facendo delle varianti

Per il pan di mozzarella

400 g di farina 00

220 g di latte intero fresco

160 g di mozzarella fresca tritata

16 g di lievito di birra

40 g di burro a pomata

8 g di zucchero semolato

6 g di sale

Per la finitura

80 g di pomodoro concentrato

4 g di origano secco

olio evo q.b.

altra finitura di mia ispirazione

80 g di salame tritato

30 g di burro

50 g di provolone dolce tritato

DSC08590

Preparazione

Mettere nel boccale il latte, lo zucchero e il lievito: 37°/30 sec. / vel.2,

DSC08591

aggiungere la farina: 3 min./spiga, l’impasto deve essere liscio ed omogeneo,

DSC08592 DSC08593

aggiungere il burro a pomata e il sale: 1 min. / vel. spiga,

DSC08594

infine aggiungere la mozzarella ben strizzata e tritata finemente: 1 min. / vel. spiga.con un matterello

DSC08596

Mettere l’impasto sul tavolo e far lievitare per 20 minuti.,

DSC08597

dividerlo in 2 parti di pari peso e stenderle con un matterello   formando 2 rettangoli dello spessore di 3 mm.

DSC08598 DSC08599

Spalmare su di uno il concentrato di pomodoro e spolverizzare con l’origano secco,

DSC08600

sull’altro invece il composto di burro e salame tritati

DSC08602

 

e il provolone tritato.

DSC08603

 

Arrotolare ciascuna sfoglia su se stessa,

DSC08601 DSC08604

avvolgerle in carta forno e metterle in frigo fino ad indurimento.

DSC08605

Proseguire tagliandole con un coltello affilato in tante piccole girelle, disporle su teglie rivestite con carta forno

DSC08607 DSC08608 DSC08606

e lasciarle lievitare in ambiente caldo ed umido per 1 ora circa.

Trascorso tale tempo, spennellare le girelle con concentrato di pomodoro con olio evo

IMAG0134

ed infornare a 230° per circa 5 minuti.

Servitele calde o tiepide.

IMAG0134 IMAG0135 IMAG0136 IMAG0137 IMAG0140 IMAG0143

 Nota:

ho usato la farina barilla per tutte le preparazione ed ha assorbito più latte rispetto alla ricetta originale di Montersino, ho diminuito la quantità di origano rispetto alla ricetta originale.

 

Be Sociable, Share!

I commenti sono chiusi.