Stelline ed alberelli TM31

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Tempo: 2 h
Calorie per 100 g: 432

Ingredienti per 55 pezzi:

Per l’impasto:
– 1 arancia biologica, la scorza
– 150 g di zucchero
– 400 g di farina bianca tipo 00
– 2 tuorli (40 g)
– 300 g di burro a pezzetti

Per la decorazione:
-1 dose di glassa reale
– colorante alimentare verde in gel q.b
– colorante alimentare rosso in gel q.b.
– colorante alimentare nero in gel q.b.
– codette o palline colorate o argentate q.b.

Accessori utili:
pellicola, formine per biscotti, carta forno, teglia e placca del forno, pennello da cucina, pennellino sottile per decorazioni

Esecuzione
1. Accendere il forno a 180°C.
2. Mettere nel boccale la scorza d’arancia e lo zucchero, tritare: 10 sec./vel. 8.
3. Unire la farina, i tuorli, il burro, impastare: 20 sec./vel. 5.
4. Avvolgere l’impasto in pellicola trasparente e riporre in frigorifero per almeno 45 minuti prima di utilizzarlo.
5. Stendere la pasta con il matterello ad uno spessore di 6-7 mm circa e ritagliare con gli appositi stampini gli alberelli e le stelline.
6. Per fare gli occhi della stellina è possibile utilizzare due palline argentate, da posizionare prima della cottura (altrimenti è possibile realizzarli con la glassa al momento della decorazione).
7. Disporre sulla placca del forno foderata di carta forno.
8. Mettere in forno caldo (180°C) p’er 12-14 minuti (statico). Sfornare e lasciar raffreddare.
9. Preparare la glassa reale e dividerla in 3 ciotole. Una lasciarla bianca. Le altre due tingerle con una punta di colorante verde e rosso.
Mescolare bene affinchè il colore sia uniforme e dell’intensità desiderata.
10. Con un pennellino tingere gli alberelli con la glassa verde e cospargerli di palline argentate o colorate e lasciar asciugare.
11. Con il pennellino pulito tingere la punta di una stellina con la glassa rossa, lasciar asciugare qualche minuto.
12. Con la glassa bianca rifinire la stellina e con caramelle e confettini decorare realizzando i dettagli (naso, bocca, occhi…).
13. Con il colorante nero (senza diluirlo) e un pennellino sottile disegnare la bocca e la pupilla all’interno dell’occhio (se non si sono utilizzate le palline argentate).

stellineportafortuna

Be Sociable, Share!

I commenti sono chiusi.